Home Pokémon GO Novità nel gioco Arrivano i tanto attesi scambi in Pokémon GO!

Arrivano i tanto attesi scambi in Pokémon GO!

1082

Siete pronti per una BIG NEWS?

Stanno arrivando a breve (si tratta di pochissimi giorni) i tanto attesi scambi in Pokémon GO!!!

Analizziamo il comunicato ufficiale Niantic (reperibile qui) e, di volta in volta, gli screen che la stessa Niantic ci fornisce in anteprima:

Allenatori,

siamo lieti di annunciarvi l’introduzione di nuovissimi modi per interagire con gli amici in Pokémon GO. La tanto attesa funzione Amici sarà resa disponibile entro la fine di questa settimana, consentendo agli Allenatori di connettersi con amici reali e tenere traccia delle proprie avventure in Pokémon GO. Potrete quindi inviare oggetti ai vostri amici, ottenere dei bonus e perfino scambiare Pokémon!

Già queste poche righe, per i giocatori veterani, fa saltare tre metri dal suolo per la gioia. I tanto attesi scambi!

Per aggiungere un amico in Pokémon GO, dovete prima conoscere il suo codice Allenatore, un ID univoco che è possibile condividere in diversi modi. Per invitare un Allenatore a diventare vostro amico, basta inserire il suo codice Allenatore e inviargli una richiesta. Se accetta, diventerete amici e potrete vederlo nell’elenco dei vostri amici.

Un po’ come tutti i giochi per smartphone, soprattuto quelli legati ai social, si avrà la possibilità di aggiungere i propri amici nella propria cerchia di amicizie e “coltivare” così una sorta di rapporto in-game che, maturato al tetto massimo di “migliore amico” (lo leggeremo più avanti) sarà vantaggioso nella nostra esperienza di gioco in Pokémon Go.

Quando fate girare un Disco foto presso un PokéStop o una Palestra, potete ricevere un pacco amicizia speciale. Anche se non potete aprire i pacchi amicizia che ricevete dai PokéStop, potete inviarli a un amico presente nell’elenco dei vostri amici. All’interno del pacco amicizia ci sarà una scorta di oggetti utili, che il vostro amico riceverà con una cartolina che mostra dove avete preso il pacco amicizia. I pacchi amicizia possono anche includere una sorpresa speciale: un Uovo che, quando si schiude, contiene una Forma di Alola di un Pokémon scoperto nella regione di Kanto.

Come leggiamo, quindi, ognuno di noi potrà trovare, girando i pokéstop, un particolare oggetto (vedremo la foto più avanti in questo articolo) chiamato “pacco amicizia“. Questo particolare oggetto non è utile per sé ma può essere utile ai nostri amici, dunque possiamo regalarlo ad un amico della nostra cerchia che al suo interno ci troverà oggetti e, probabilmente, un uovo con dentro un Pokémon versione Alola della prima generazione.

Quando inviate un pacco amicizia a un amico o vi sfidate in a una Lotta Raid o lotta in Palestra, potete aumentare il vostro livello di amicizia. Man mano che il vostro livello di amicizia aumenta, sbloccherete dei bonus quando giocherete insieme. Ad esempio, quando partecipate a una lotta in Palestra o a una Lotta Raid con un vostro grande amico, potete ottenere un bonus attacco per dare un vantaggio ai vostri Pokémon. Potete aumentare il vostro livello di amicizia una volta al giorno per ogni amico.

Il livello amicizia, dunque, va coltivato. Ciò vuol dire che scambiandosi pacchi amicizia, scambiando Pokémon e raidando insieme sarà possibile aumentare il livello amicizia con un giocatore e, più sarà alto questo livello amicizia, più ne avremo vantaggio. Nello specifico, avremo potenziati i nostri Pokémon in battaglia raid e più premier ball a fine raid, estremamente utili per catturare quei leggendari ostinati (come Kyogre…).

Potete anche aumentare il vostro livello di amicizia scambiando Pokémon con un amico. Se siete vicino a un amico e avete un Livello Allenatore di 10 o superiore, potete scambiare i Pokémon che avete catturato con quell’amico. Con uno scambio otterrete un bonus caramelle per i Pokémon che avete scambiato, e tale bonus può aumentare se i Pokémon che avete scambiato sono stati catturati in luoghi lontani tra loro. Tutti gli scambi sono possibili grazie alla Polvere di stella, e alcuni scambi richiedono più Polvere di stella rispetto ad altri. Man mano che aumentate il vostro livello di amicizia con l’amico con cui fate gli scambi, noterete che potrete completare gli scambi con meno Polvere di stella.

Qui si parla di come funzionerà lo scambio Pokémon. Da queste righe si capisce che bisogna raggiungere il livello 10 per avere la possibilità di scambiare Pokémon (ma il livello 10 si raggiunge davvero in fretta!). Oltre al Pokémon scambiato si otterranno anche le relative caramelle, e si avranno più caramelle se i Pokémon scambiati provengono da posti molto lontani tra loro (questo agevola lo scambio di regionali!). Il costo dello scambio sarà, ahimé, la Polvere di stella, e vedremo più avanti che non sarà poca. Ad ogni modo, più è alto il livello di amicizia e più basso sarà il costo in termini di Polvere.

Alcuni Pokémon, come un Pokémon Leggenda, un Pokémon nella forma Shiny o un Pokémon che al momento non è nel vostro Pokédex, richiedono uno scambio speciale: tenetelo presente prima di dare via il vostro Magikarp dorato! Gli scambi speciali possono essere effettuati solo una volta al giorno con un grande amico o un migliore amico; spesso è necessaria una grande quantità di Polvere di stella per completare uno scambio speciale. Gli scambi speciali sono un ottimo modo per mostrare a un amico quanto è importante per voi!

Ovviamente i Pokémon più richiesti – come leggendari, shiny o Pokémon assenti nel nostro pokédex – hanno bisogno di uno “scambio speciale”, effettuabile una volta al giorno dopo un certo livello di amicizia, e costerà molta polvere di stella.

Analizziamo adesso gli screenshot presenti nella notizia ufficiale. Da questi screen possiamo estrapolare altre informazioni utili.
 Da questi screen possiamo notare che la lista dei nostri amici sarà raggiungibile nella schermata allenatore sotto forma di scheda. Quindi ci sarà la scheda ME (oppure IO, vedremo la traduzione italiana) e la scheda AMICI. Nella scheda AMICI sarà possibile aggiungere nuovi amici e vedere lo storico azioni di quelli già aggiunti (quindi sapremo anche quanto i nostri amici sono attivi). Tanto più è alto il nostro livello amicizia, tanto più sarà colorata la relativa barra visualizzata sotto forma di cuoricini.
Si vocifera che si potranno aggiungere fino a un massimo di 200 amici. Se questo si confermerà, sarà da vedere se sarà possibile avere più amici pagando oppure se resta un limite fisso.

Da questi screen possiamo notare che ogni pacco regalo è diverso a sé, quindi il loro contenuto è prestabilito al momento dell’ottenimento da Pokéstop e palestre. Una volta avuto, sarà possibile darlo ad un amico visualizzandolo dalla lista.

Analizziamo adesso i livelli amicizia. Saranno ben 4:

  • Buoni amici (con questo bonus sarà possibile scambiarsi i Pokémon, ma non i Pokémon mitici come Mew);
  • Grandi amici (con questo bonus sarà possibile scambiare polvere e, se ci partecipi assieme a un raid, avere potenza +1 ai Pokémon che schieri in battaglia e +1 premiere ball per catturare il boss una volta sconfitto);
  • Amici Ultra (con questo bonus sarà possibile scambiare il doppio della polvere e, se ci partecipi assieme a un raid, avere potenza +2 ai Pokémon che schieri in battaglia e +2 premiere ball per catturare il boss una volta sconfitto);
  • Migliori Amici (con questo bonus sarà possibile scambiare il triplo della polvere e, se ci partecipi assieme a un raid, avere potenza +3 ai Pokémon che schieri in battaglia e ben +4 premiere ball per catturare il boss una volta sconfitto);

Vediamo ora come viene spiegato lo scambio nel tutorial in game.

Sarà possibile scambiare qualcosa con gli amici solo se si è vicini (prima figura). La vicinanza è appunto nell’arco di 100 metri (vedi figura 4).

Il costo della polvere varia in base allo scambio. Sarà possibile abbassarne il costo aumentando il proprio livello di amicizia (figura 2).

I Pokémon leggendari, shiny o Pokémon assenti nel nostro pokédex hanno bisogno di uno “scambio speciale” e si potrà fare una volta al giorno (figura 3).

Se lo scambio è tra Pokémon catturati con più di 100 km di distanza, si avranno il numero massimo di caramelle ottenibili (figura 4).

Punti lotta e IV dei Pokémon cambieranno dopo lo scambio (figura 5). Questa è una notizia alquanto brutta, questo è vero. Rende quasi inutili le promesse fatte di scambi di Pokémon 100% IV tra amici. Funzionerà così: al momento della decisione dello scambio verrà visualizzato un range di PL e PS (punti lotta e punti salute) e dopo lo scambio sarà nota la combinazione che si otterrà, ovviamente casualmente. Questo range sarà più piccolo in base al livello amicizia. Ecco perché conviene scambiarsi Pokémon solo dopo aver raggiunto un livello alto di amicizia, se si punta a scambiarsi Pokémon potenti (senza, ahimé, alcuna garanzia).

Il costo per lo scambio di due leggendari sarà di 1.000.000 di Polvere di stella a testa se si è buoni amici, 40.000 se si è migliori amici. Questo ci fa capire quanto sarà dura scambiarsi Pokémon. Una sola cosa è certa: è tutto studiato per farci catturare tantissimi Pokémon, schiuderne altrettanti e/o accumulare quanta più polvere di stelle possibile, ovviamente giocando!

E voi… cosa ne pensate?

Italian League
Articolo precedenteRilascio del 11/06/2018
Articolo successivoRilascio del 20/06/2018
Damiano Rizzelli è docente ed esaminatore EIPASS, grafico e sviluppatore web. È appassionato di cinema e fotografia. Ci tiene molto alla qualità in ciò che fa e non riesce a stare mai fermo: deve sempre creare cose nuove, trovare soluzioni e idee nuove. Gli piace stare tra la gente. Per questo Pokémon Go lo ha appassionato: gli consente di conoscere tante persone e dare sfogo alla sua creatività (con eventi, infografiche, contest, ecc.). Gestisce la community di Nardò, di Lecce e ha fondato Italian League. Damiano Rizzelli è anche felicemente sposato e padre di due bambini.