Home Community Day Blaziken con Incendio e/o Calciardente… ma ne vale veramente la pena?

Blaziken con Incendio e/o Calciardente… ma ne vale veramente la pena?

1571
Blaziken con Incendio e/o Calciardente... ne vale davvero la pena?
Blaziken con Incendio e/o Calciardente... ne vale davvero la pena?

Eccoci, come ormai di consueto, a valutare la mossa esclusiva del Community Day, come annunciato dal tweet ufficiale. Il mese di Maggio avrà come protagonista Torchic, e la sua evoluzione Blaziken potrà imparare – Domenica tra le 15 e le 19 – la mossa esclusiva Incendio.
Non solo, la Niantic ci riserva un’altra sorpresa: a partire dall’inizio del Community Day Blaziken potrà imparare un’altra nuova mossa, tramite le MT: Calciardente! Questa nuova mossa non sarà esclusiva del Community Day, si potrà quindi ottenere anche dopo le 19 di Domenica 19 Maggio.

Cos’è una mossa esclusiva?

Stiamo parlando delle cosiddette “mosse legacy“, cioè quelle mosse che un Pokémon può apprendere in periodi di tempo limitati, oltre i quali diventa una mossa non più ottenibile.

Ciò non vuol dire che è una mossa preziosa da avere assolutamente. O, per lo meno, dipende dalla mossa, dal Pokémon e da che tipo di allenatore sei. Se collezioni Pokémon con mosse esclusive allora non potrai perderti un Blaziken con Incendio (e la sua versione cromatica). Se punti all’efficacia (nei raid e nelle lotte tra allenatori), va valutata ogni singola mossa su ogni Pokémon per capirne il potenziale.

Quando si può ottenere

Torchic, protagonista del Community Day di Maggio, si evolve dapprima in Combusken (con 25 caramelle) e infine in Blaziken (con 100 caramelle). Considerando che l’evoluzione restituisce una caramella, serviranno 124 caramelle per ottenere un Balziken. Imparerà la mossa esclusiva Incendio solo se si evolve un Combusken il 19 Maggio 2019 dalle ore 15 alle ore 19.

Ma quanto saranno efficaci e buone queste mosse su Blaziken? Varrà la pena impegnarsi per averle? Vediamo insieme punto per punto.

Nelle Battaglie Raid

Innanzitutto analizziamo la classifica dei migliori Pokémon di tipo fuoco ottenuta da GamePress:

Classifica GamePress dei migliori attaccanti di tipo Fuoco
Classifica GamePress dei migliori attaccanti di tipo Fuoco

Da questa tabella si evince perfettamente che Blaziken, sia con la mossa Incendio che con Calciardente si piazza come miglior Pokémon di tipo Fuoco in termini di Danno Per Secondo (primo e secondo posto rispettivamente), superando nettamente sia Moltres che Charizard.

Vale la pena investirci polvere e caramelle? Blaziken con queste mosse è sicuramente il top fuoco attualmente nel gioco, ma non immediatamente necessario (almeno fino all’arrivo della sesta generazione). Quindi, è un bene ottenere dei Blaziken con la mossa Incendio (visto che sarà legacy), o insegnare Calciardente ai Blaziken che non possono ottenere Incendio (ossia quelli che avete già in borsa o che evolverete dopo le 19 di Domenica); ma non è consigliabile, almeno al momento, investire la polvere di stella per maxarlo subito.

Nelle Sfide tra allenatori (PvP)

Nel PvP, Blaziken con Incendio e/o Calciardente diventerà una opzione decisamente interessante… anche se non essenziale come altri Pokémon tipo Azumarill o Medicham per la lega Mega o Giratina per le leghe Ultra o Master.
Incendio è una mossa che può causare pesanti danni a qualsiasi Pokémon ed è sicuramente un miglioramento rispetto alle attuali Focalcolpo, Vampata o Baldeali (molto più lente a caricare), soprattuto in combinazione con la mossa veloce Contrattacco che causa un danno sostenuto e carica molto velocemente l’energia.
Calciardente invece è un po’ deludente: se fosse stata analoga a Fendifoglia (come erroneamente sospettato) sarebbe stata una mossa decisamente forte (ottimo danno, bassa energia richiesta), ma è risultata analoga a Fuocopugno.
Blaziken, con entrambe queste mosse, resta quindi un attaccante decisamente fragile ma che potrà essere utilizzato come attualmente si fa con Raichu di Alola (Scintilla, Tuonopugno + Sprizzalampo): un Pokémon estremamente pericoloso che può nascondere la sua letale caricata con una mossa secondaria non altrettanto valida ma comunque da non sottovalutate, ingannando l’avversario spingendolo a non usare uno scudo e ritrovarsi il proprio Pokémon ben cotto!

Voi cosa ne pensate? Diteci la vostra!

Italian League